de fr it

AlfredKurth

24.4.1865 Grenchen, 4.2.1937 Grenchen, rif., di Attiswil. (1899) Ernestine Hugi. Dopo un apprendistato di orologiaio, compì soggiorni a La Chaux-de-Fonds e a Porrentruy. Nel 1888 entrò nell'impresa Certina, fondata a Grenchen dal fratello Adolf. A Grenchen fu municipale radicale (1896-1900) e vicesindaco (1900-17), consigliere (1900-21) e pres. (1921-29) della comunità rif. Pres. dell'Ass. dei fabbricanti di orologi della Svizzera ted. (1926-30), fu membro del comitato centrale della Camera sviz. dell'orologeria.

Riferimenti bibliografici

  • Grenchner Tagblatt, 9.2.1937
  • W. Strub, Heimatbuch Grenchen, 1949, 494 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.4.1865 ✝︎ 4.2.1937
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Vogt, German: "Kurth, Alfred", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030386/2007-11-05/, consultato il 02.03.2021.