de fr it

TheodorSchild

30.5.1870 (Arnold-Urs) Grenchen, 10.6.1950 Grenchen, catt.-cristiano, di Grenchen. Figlio di Urs (->) e di Elisabeth Rust. (1908) Louise Frieda Meyer, figlia di Johann. Dopo gli studi in ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo, fondò a Bienne la fabbrica di biciclette Cosmos (1894). Nel 1899 fu chiamato a dirigere la ditta Schild Frères und Co, trasformata nel 1906 nella soc. in accomandita Eterna Werke, Gebrüder Schild und Co. Come direttore conferì all'azienda fama mondiale, grazie allo sviluppo di modelli di alto livello tecnico e alla creazione di una rete di distribuzione, tra l'altro in Austria-Ungheria, Germania e Russia; succursali sorsero a Vienna (1914), Berlino, Parigi e New York. S. riuscì a superare i contraccolpi subiti durante la prima guerra mondiale e la Rivoluzione russa (1920-28). Nel 1931 si ritirò dalla direzione dell'azienda. Membro radicale del Gran Consiglio di Soletta (1904-08), si impegnò in vari modi per il suo com.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio svizzero di genealogia, 2, 1945-1948, 314
  • Solothurner Zeitung, 14.6.1950
  • Grenchner Tagblatt, 12.4.2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.5.1870 ✝︎ 10.6.1950
Classificazione
Economia e mestieri