de fr it

ArthurMoll

13.7.1878 Winznau, 27.7.1943 Zurigo, rif., di Lostorf e Winznau. Figlio di Viktor, macchinista, e di Amalia Schenker. (1911) Fanny, figlia di Johann Dübi. Dopo la scuola cant. a Soletta e il Politecnico fed. di Zurigo, partecipò alla costruzione del canale interno del Rheintal (1901-07). In seguito diresse i lavori di costruzione delle centrali elettriche di Aarau (1910-12) e Gösgen (1912-18). Fu direttore e delegato del consiglio di amministrazione delle Officine elettriche di Olten-Aarburg e dal 1936 della Aar e Ticino SA. Radicale, fece parte del Gran Consiglio solettese (1925-30). Fu un tenace oppositore della navigazione interna, all'epoca ancora popolare. Colonnello d'artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • Zur Erinnerung an Herrn A. Moll-Dübi, 1943
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.7.1878 ✝︎ 27.7.1943
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Brunner, Hans: "Moll, Arthur", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.03.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030401/2008-03-25/, consultato il 05.08.2021.