de fr it

WalterZehnder

18.7.1925 Einsiedeln, 29.10.2010 Einsiedeln, catt., di Einsiedeln. Figlio di Josef (->). (1951) Annalies Hensler. Dopo un apprendistato nella falegnameria del padre si perfezionò a Zurigo. Entrato nell'azienda paterna, dopo la sua trasformazione nella soc. anonima Möbelfabrik Zehnder AG (1956) ne assunse la direzione insieme al fratello Alfred (1927); dal 1986 fu responsabile unico dell'impresa. Nel 1996 suo figlio Felix (1960) rilevò la maggioranza azionaria della soc. Dal 1971 la ditta ampliò progressivamente la produzione (più di 150 impiegati nel 1992); dopo il 2000 incontrò difficoltà economiche e nel 2009 parte di essa fu perciò venduta alla Karl Schuler AG di Rothenthurm e gli stabili industriali liquidati. Z. fu deputato PPD al Gran Consiglio svittese (1980-86).

Riferimenti bibliografici

  • StASZ, sezione corografia e tradizioni popolari
  • Einsiedler Anzeiger, 5.9.1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.7.1925 ✝︎ 29.10.2010
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Horat, Erwin: "Zehnder, Walter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030420/2014-02-03/, consultato il 28.10.2020.