de fr it

HansLöw

12.2.1891 Oberaach, 25.1.1952 Goslar, rif., di Benken (oggi com. Biel-Benken) e Amriswil. Figlio di Arnold (->). 1) (1916) Amélie Jeanjaquet, figlia di Paul Gustav; 2) (1945) Marie Margaretha Kaufmann, nata Bauer, figlia di Josef. Dal 1919 fu direttore del calzaturificio Löw e iniziò la produzione di scarpe con guardolo, un prodotto di qualità che sarebbe diventato il fiore all'occhiello della ditta. Alla morte del padre (1932) assunse la direzione dell'impresa fam., che comprendeva cinque soc. con 2,4 milioni di frs. di capitale nel 1942 e ca. 500 impiegati nel 1946. Fu membro della direzione dell'Ass. degli industriali sviz. delle calzature (1936-44). Nel marzo del 1951 un'inchiesta condotta dall'amministrazione fed. delle imposte nei cinque stabilimenti della fam. fece scoppiare il cosiddetto affare L. (frode fiscale). Poco dopo L. si dimise dalla carica di pres. del consiglio di amministrazione.

Riferimenti bibliografici

  • Thurgauer AZ, 14.4.1951
  • Schoop, Thurgau, 1, 1987, 454-456
  • AA.VV., Amriswil, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.2.1891 ✝︎ 25.1.1952
Classificazione
Economia e mestieri