de fr it

AdolphSaurer

14.2.1841 Tablat (oggi com. San Gallo), 23.2.1920 Arbon, catt., di Veringendorf (Württemberg), dal 1854 di Tablat, dal 1875 di Arbon. Figlio di Franz (->) e di Maria Katharina Kunz. Fratello di Anton (->). (1870) Hedwig Hauser, figlia di Jakob August, commerciante. Dopo una formazione di fonditore, dal 1866 sviluppò con il fratello una macchina per il ricamo a mano, messa in commercio nel 1869. Nello stesso anno divenne socio dell'azienda F. Saurer & Söhne e nel 1896 titolare della ditta Adolph Saurer. Nel 1883 fu cofondatore della Soc. sviz. dei costruttori di macchine, del cui comitato direttivo fece parte fino al 1906. Dal 1903, grazie alla fabbricazione di autocarri, riuscì con il figlio Hippolyt a togliere l'azienda - che nel 1920 contava 2500 collaboratori - dalla dipendenza dall'industria del ricamo, soggetta a crisi. Nel 1919 fu insignito del dottorato h.c. del Politecnico fed. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • M. Mäder, Drei Generationen Saurer, 1988, 23-46
  • AA. VV., Saurer, 2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.2.1841 ✝︎ 23.2.1920
Classificazione
Economia e mestieri