de fr it

Anonimo diRavenna

L'Anonimo di Ravenna, detto anche Geografo di Ravenna, fu autore di un elenco di dati geografici riuniti in cinque libri nel VII o nell'VIII sec. sotto il titolo di Cosmografia ravennate. Il testo, basato su una prima compilazione del IV sec., venne più volte aggiornato nel corso dei sec.; numerosi sono i punti in comune con la Tavola peutingeriana. Le informazioni geografiche riflettono la struttura amministrativa dell'Impero romano. Le parti che riguardano la Svizzera (4,26 e 4,30) riportano l'elenco delle città che conducevano da Strasburgo a Bregenz, risp. a Theodoricopolis/Coira, le località situate sul Rodano (tra cui Octodurus/Martigny) e le città delle valli sudalpine (tra cui Bellitiona/Bellinzona e Clevenne/Chiavenna).

Riferimenti bibliografici

  • E. Howald, E. Meyer, Die römische Schweiz, 1940, 170-175
  • LexMA, 4, 1270 sg.
  • L. Dillemann, La Cosmographie du Ravennate, 1997
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF