de fr it

Emile-LouisRoussy

6.8.1842 Vevey, 17.6.1920 Plainpalais (oggi. com. Ginevra), rif., di Saanen e dal 1873 di Vevey. Figlio di Pierre-Samuel, proprietario dei mulini di Gilamont, amministratore di Nestlé, e di Anne Marie Genillard. Caroline Gabrielle Aguet, figlia di Jean-Paul, banchiere, nipote di Jules Monnerat. Cognato di Gustave Aguet e di James Edouard Aguet. Frequentò le scuole a Vevey. Direttore dei mulini di Gilamont, vi introdusse l'elettricità (1882) e inventò un trasformatore di intensità per le lampade a incandescenza. Fu amministratore (1880-1905) e pres. di Nestlé SA (1905-20). Municipale liberale a Vevey (1884-90), fece parte della Costituente vodese (1885). Fu inoltre pres. della Soc. elettrica Vevey-Montreux (1888-1904), vicepres. della Soc. romanda di elettricità (1904-13) e amministratore della Peter-Kohler, della Banca sviz e franc. a Parigi, della Soc. sviz. dei Grands Moulins a Corbeil e della Soc. dei cementi a Marsiglia. Nel 1893 acquistò il castello di Greng.

Riferimenti bibliografici

  • J. Heer, Nestlé, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.8.1842 ✝︎ 17.6.1920
Classificazione
Economia e mestieri