de fr it

Charles Maurice deLerber

4.2.1811 Losanna,22.5.1895 Romainmôtier, rif., di Berna, Gilly e Romainmôtier. Figlio di Karl Anton (->). Nipote di Beat Rudolf (->). Abiatico di Pierre-Maurice Glayre. Jeanne Marie Hedwig Kricheldorff, di Potsdam, maestra di scuola elementare a Romainmôtier. Nel 1835 aprì una fabbrica di mattoni, che ampliò dal 1838 con l'aggiunta di fucine, fonderie e segherie, estendendo la produzione alle pompe antiincendio e ai tubi di drenaggio e sanitari. L'azienda, che nel 1865 occupava 180 operai, nel 1878 chiuse i battenti. Nel 1890 il genero di L. tentò di rilanciare la fabbrica, che dal 1893 produsse elettricità per l'illuminazione pubblica e in seguito, fino alla chiusura nel 1907, motori per motociclette (Motosacoche). Dal 1862 al 1881 L. fu deputato al Gran Consiglio vodese.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio MAS VD presso ACV
  • Machines et métiers, cat. mostra Losanna, 1994, 64
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.2.1811 ✝︎ 22.5.1895
Classificazione
Economia e mestieri