de fr it

LouisDuPasquier

1.4.1851 Colombier (NE), 3.12.1931 Veytaux, rif. (Chiesa libera), di Fleurier e Neuchâtel. Figlio di Louis, artista disegnatore, e di Marie Vorbrugg. 1) (1879) Alexandrine Elisabeth Humbert, figlia di Edouard; 2) (1895) Madeleine Cornaz, figlia di Edouard. Dopo studi di tecnica e meccanica al Politecnico fed. di Zurigo (1869-72), fu attivo come ingegnere a Mulhouse, in Inghilterra e a Ginevra. Nel 1881 divenne direttore e nel 1884 proprietario delle fabbriche di calce di Grandchamp, presso Veytaux, nel 1888 direttore della neofondata Louis DuPasquier & Cie, nel 1906 consigliere di amministrazione delle fabbriche di calce di Grandchamp e Roche (soc. per azioni), nel 1919 delegato e nel 1923 vicepres. del consiglio di amministrazione della Société des Usines de Grandchamp et Roche. Fu più volte sindaco di Veytaux. Dal 1867 al 1869 fu membro della Société de Belles-Lettres di Neuchâtel. Maggiore d'artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • J. T. Du Pasquier, La famille Du Pasquier, 1974
  • AA. VV., Roche, un passé bien présent, 1991
  • AA. VV., D'esprit, de sel et... de roche, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.4.1851 ✝︎ 3.12.1931
Classificazione
Economia e mestieri