de fr it

CharlesReuge

8.4.1839 Buttes (oggi com. Val-de-Travers), 23.9.1887 Sainte-Croix, rif., di Buttes (oggi com. Val-de-Travers). Figlio di Ami, fabbro ferraio, e di Fanny Donnier. Marceline Belle, sarta, figlia di Pierre Antoine Julien, carpentiere. Stabilitosi a Sainte-Croix attorno al 1865, fondò un'impresa tessile che, benché fiorente, restò fragile di fronte alla concorrenza della grande industria. Nel 1880 liquidò l'azienda e si lanciò nella fabbricazione di scatole musicali, attività che si radicò nella regione. R. riuscì inoltre a conquistare una nicchia di mercato con gli orologi musicali; produsse un centinaio di modelli di alta qualità, esportati soprattutto in Cina. Il suo sesto figlio, Albert, fu nel 1900 il vero fondatore dell'impresa Reuge. Alice, moglie di Albert, ne rilevò la direzione nel 1914; i tre figli della coppia le succedettero nel 1926. La ditta Reuge riuscì ad adattarsi alle condizioni di mercato e a diversificare la produzione, che per un periodo comprese anche gli attacchi da sci. Alla fine degli anni 1980-90 perse, in assenza di eredi, il suo statuto di azienda a conduzione fam. All'inizio del XXI sec. Reuge era la sola ditta al mondo a produrre tutta la gamma di scatole musicali.

Riferimenti bibliografici

  • J.-C. Piguet, Les faiseurs de musiques, 1996, 377-391
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.4.1839 ✝︎ 23.9.1887
Classificazione
Economia e mestieri