de fr it

AugusteGehr

22.1.1880 Cannes, 19.9.1934 Losanna, rif., di Ginevra. Figlio di Pauline G. Luigia Ursula Blumenthal, figlia di Jean, direttore d'albergo. Dopo le scuole a Ginevra, aprì un'officina meccanica a Losanna (1908). Associato a Ernest Bosshard (1913-22), si specializzò nei lavori di fonditura, nichelatura e tornitura, dagli anni 1920-30 anche nella produzione di lampadari e apparecchi elettrici. La Soc. degli eredi diretti di Auguste Gehr (1935), composta dalla vedova, dai due figli Lisette e Jean, e dal genero Alvaro Valazza (dal 1947), trasferì la fabbrica a Renens (1935), poi a Gland (1941); l'azienda, che produceva oggetti artistici in ferro battuto, insegne luminose e decorazioni di lusso per alberghi, teatri (Grand Théâtre di Ginevra) e chiese, fu venduta nel 1982 dalla terza generazione.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Portraits de 250 entreprises vaudoises, 1980, 44 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.1.1880 ✝︎ 19.9.1934
Classificazione
Economia e mestieri