de fr it

MoïsePaillard

11.6.1753 Le Chenit, 7.6.1830 Sainte-Croix, rif., di Sainte-Croix. Figlio di Salomon, maestro orologiaio, e di Emilie Meylan. (1782) Marianne Jaccard, figlia di Daniel. Nel 1814 aprì un laboratorio di orologeria a Sainte-Croix e in seguito fabbricò scatole musicali (dal 1825). P. fu anche inventore e prima del 1803 progettò un carro a vela e un pallone dirigibile. I suoi discendenti fondarono l'azienda E. Paillard & Cie che durante 150 anni costituì uno dei pilastri dell'economia della regione settentrionale del cant. Vaud. Agente nazionale di Sainte-Croix sotto l'Elvetica, fu commesso dell'ufficio delle dogane di Sainte-Croix dal 1820 alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Paillard-Hermès Precisa presso ACV
  • L. Tissot, E. Paillard & Cie, SA, 1987
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.6.1753 ✝︎ 7.6.1830
Classificazione
Economia e mestieri