de fr it

GratienTorrione

28.10.1861 Martigny-Ville, 28.12.1925 Martigny-Ville, catt., dal 1888 di Bovernier, dal 1904 di Martigny-Ville. Figlio di Gratien-Louis, industriale di Cossila Biella (Piemonte), e di Elise Meunier. Marie-Mathilde Morand. Dal 1897 al 1909 fu deputato liberale radicale al Gran Consiglio vallesano. Nel 1895 acquistò un vecchio mulino per cereali nei pressi della stazione di Martigny. Nel 1906, dopo l'apertura della galleria del Sempione, fondò la Rizerie du Simplon e con il tempo si limitò alla lavorazione del riso. Nel XX sec. l'azienda fam. contribuì in maniera importante all'industrializzazione di Martigny; all'inizio del XXI sec. quest'ultima era guidata da un suo discendente appartenente alla quarta generazione.

Riferimenti bibliografici

  • Neues Walliser Wappenbuch, 2, 1984, 225
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.10.1861 ✝︎ 28.12.1925
Classificazione
Economia e mestieri