de fr it

Charles deLavallaz

19.8.1840 Collombey, 3.4.1892 Monthey, catt., di Monthey. Figlio di François Maurice Fénelon du Fay de L., grancastellano di Monthey, e di Aglaé de Preux. (1863) Léonie, figlia di Pierre-Marie Dufour. Fu ingegnere presso la compagnia del Giura-Sempione. Di orientamento radicale, fu municipale (1867-68) e vicesindaco (1869-70) di Monthey. Nel 1881 fondò a Monthey assieme al fratello Pierre-Marie la Manufacture de tabacs et de cigares de Lavallaz, sviluppata poi sul piano tecnico e commerciale dal nipote Albert (1868-1917). Il figlio di quest'ultimo, Bernard (1899-1961), diresse l'azienda con successo dal 1927. In seguito all'unione della soc. con la Vonder Mühll di Sion (1956) e alla conseguente nascita delle Manufactures valaisannes de tabacs SA (Sion), la fabbricazione a Monthey venne abbandonata. L'azienda fu attiva fino al 1982.

Riferimenti bibliografici

  • R. Pignat, Le tabac dans la vallée du Rhône de 1700 à 1981, 1981, 96
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.8.1840 ✝︎ 3.4.1892
Classificazione
Economia e mestieri