de fr it

LouisClosuit

Lo stabile della Banque de Martigny Closuit & Cie. Fotografia, 1952 (Médiathèque Valais, Martigny).
Lo stabile della Banque de Martigny Closuit & Cie. Fotografia, 1952 (Médiathèque Valais, Martigny).

4.9.1817 Digione, 18.4.1885 Martigny, catt., di Martigny. Figlio di Pierre-Benjamin, soldato al servizio della Francia, poi sergente istruttore al servizio di Napoli, geometra agrimensore a Martigny. (1853) Joséphine Fox (o Fœx), figlia di Adam, maestro sarto, di Carouge (GE). Tamburino e poi sottotenente al servizio di Napoli, nel 1843 fu cofondatore del movimento della Giovane Svizzera. Municipale radicale, dal 1865 al 1868 fu sindaco di Martigny. Amministratore postale, fu agente a Martigny della Banca del Vallese. Nel 1867 ne riprese gli affari; dopo la scomparsa, nel 1870, di questo ist. fondò nel 1871 la più antica banca privata del Vallese. Fu tenente colonnello di fanteria delle truppe fed.

Riferimenti bibliografici

  • Cent années d'expérience bancaire en Valais, 1867-1966, 1967
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.9.1817 ✝︎ 18.4.1885
Classificazione
Economia e mestieri