de fr it

MichelZufferey

31.7.1850 Sierre, 2.6.1917 Sierre, catt., di Saint-Luc (oggi com. Anniviers). Figlio di Elie, viceprefetto di Sierre, e di Marie Amacker. Jane Clack, cittadina inglese. Trascorse un periodo turbolento di formazione itinerante quale corriere diplomatico dell'ambasciata di Francia a San Pietroburgo, corriere segreto dell'imperatrice franc. Eugenia e delegato del governo inglese in Medio Oriente. Aprì un negozio di antiquariato a Londra. Nel 1884 tornò a Sierre, dove acquisì il castello de la Cour, che nel 1889 trasformò nell'Hôtel Château Bellevue. Con suo cognato, Louis Antille, nel 1892 costruì il primo albergo a Montana, l'Hôtel du Parc. Dopo aver ceduto quest'ultimo al cognato (1897), aprì l'Hôtel Forest a Montana-Vermala. Promosse la costruzione della funicolare Sierre-Montana. Albergatore intraprendente, fece parte del municipio di Sierre (1893-1912, per 11 anni quale vicesindaco e per tre quale sindaco) e fu deputato al Gran Consiglio vallesano (1909-13).

Riferimenti bibliografici

  • Biner, Autorités VS, 397
  • P. Hoffer, Grands hôtels palaces, 2003, 170
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1850 ✝︎ 2.6.1917
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Zufferey, Michel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030874/2014-02-25/, consultato il 30.11.2020.