de fr it

FrançoisContat

6.8.1819 La Roche-sur-Foron (Alta Savoia), 17.3.1908 Monthey, catt., di Monthey. Figlio di Jean-Thomas, maestro tagliatore su cristallo. Henriette de Torrenté, di Sion. Dopo aver frequentato il collegio di Briga e il liceo di Annecy, si trasferì a Marsiglia nel 1841. Dal 1843 al 1846 fu maestro di disegno e di lingue moderne a Odessa (Ucraina). Nel 1851 C. assunse la direzione della vetreria fondata dal padre, la prima di Monthey, che divenne la Verrerie de la Gare (1861). Di tendenze liberali, partecipò alla vita politica con i suoi talenti di polemista, disegnatore e caricaturista.

Riferimenti bibliografici

  • L. Borgeaud, «L'industrie du verre à Monthey», in Pages montheysannes, 6, 1960, 349-379
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.8.1819 ✝︎ 17.3.1908
Classificazione
Economia e mestieri