de fr it

HeinrichVogel-Saluzzi

1.3.1822 Zurigo, 16.1.1893 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Johann Jakob Vogel (->). Carolina Saluzzi (Saluz), figlia di Otto, industriale della seta. Dopo una formazione a Parigi e in Inghilterra, fu attivo come commerciante di ferro grezzo a Zurigo e come gestore del maglio rilevato dal padre a Cham. Nel 1861 acquisì la vicina piccola cartiera, che ingrandì notevolmente. Nel 1882 quest'ultima divenne la prima impresa sviz. a produrre cellulosa al solfito. V. tentò invano di monopolizzare questo nuovo processo sul suolo sviz. Nel 1884 cedette la fabbrica al figlio Carl (->). Fu membro del comitato ferroviario zughese e commissario sviz. per l'agricoltura all'Esposizione universale di Parigi (1856) nonché membro del Consiglio ecclesiastico rif.-evangelico (1865-86). Pioniere dell'industria nel cant. Zugo, conciliò il ruolo di fabbricante con quello di proprietario terriero della tenuta Hammer, situata vicino alla fabbrica e che nel 1854 ampliò con una grande fattoria.

Riferimenti bibliografici

  • J. P. Zwicky von Gauen, Die Familie Vogel von Zürich, 1937
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.3.1822 ✝︎ 16.1.1893
Classificazione
Economia e mestieri