de fr it

OscarWeber

"La strada più vantaggiosa conduce da Oscar Weber". Manifesto pubblicitario per il grande magazzino zurighese realizzato da René Gilsi, 1944 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
"La strada più vantaggiosa conduce da Oscar Weber". Manifesto pubblicitario per il grande magazzino zurighese realizzato da René Gilsi, 1944 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

25.11.1868 Zurigo, 7.8.1952 Zugo, rif., di Zurigo. Figlio di Julius (->). Julia, figlia di Arnold Künzli. Studiò chimica al Politecnico fed. di Zurigo (1887-90), poi all'Univ. di Ginevra, conseguendo il dottorato (1892). Chimico a Berlino dal 1893, nel 1895 entrò nella Metallwarenfabrik Zug diretta dal padre, di cui divenne direttore tecnico (1898-1910) e membro (dal 1906) nonché pres. (1910-51) del consiglio di amministrazione. Fu pure cofondatore (1913) e pres. (fino al 1952) della Verzinkerei Zug. Accanto alla sua attività industriale, lavorò nel commercio al dettaglio e divenne socio di grandi magazzini come Brann AG a Zurigo, che rilevò nel 1939 e diresse dal 1941 alla morte sotto la ragione sociale Oscar Weber AG. Fu anche pres. di EPA (Nuovi Grandi Magazzini SA), che apparteneva alla stessa soc., e della Oscar Weber Holding AG, che riunì dal 1951 tutte le partecipazioni nel commercio al dettaglio. Presiedette pure la Soc. dei fabbricanti sviz. di prodotti metallici (1912-25).

Riferimenti bibliografici

  • Biographisches Lexikon verstorbener Schweizer, 4, 1955, 104
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.11.1868 ✝︎ 7.8.1952
Classificazione
Economia e mestieri