de fr it

RichardTheiler

26.6.1841 Einsiedeln, 30.1.1923 Lucerna, catt., di Einsiedeln. Figlio di Meinrad (->). Rosa Breny, figlia di Karl. Con il padre e il fratello Meinrad fondò a Londra nel 1866 un'azienda elettrotecnica, che diresse da solo dal 1883. Tornato in Svizzera nel 1891, rilevò a Lucerna una rappresentanza per contatori elettrici. Nel 1896 ne brevettò un modello perfezionato, per la cui produzione fondò a Zugo, con Adelrich Gyr, la ditta Istitut Theiler & Co. Poiché i suoi figli non vollero entrare nella ditta in rapida espansione, nel 1903 accolse Heinrich Landis quale terzo socio. L'anno seguente T. si ritirò dall'azienda e a vita privata. Pioniere, dal carattere assai pignolo, dell'industria elettrotecnica, con i suoi contatori gettò le basi del futuro gruppo Landis & Gyr.

Riferimenti bibliografici

  • H. Wüger, «R. Theiler (1841-1923)», in Bulletin SEV/VSE, 1973, 763
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.6.1841 ✝︎ 30.1.1923
Classificazione
Economia e mestieri