de fr it

MartinEscher

7.11.1788 Zurigo, 28.9.1870 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Salomon, fabbricante di seta nel Wollenhof e maestro della corporazione della Cincia. Fratello di Hans Jakob (->). (1816) Elisabetha Hess, figlia di Paulus, fabbricante di seta nel Florhof. Nel 1813 insieme al fratello Heinrich rilevò la ditta paterna, che negli anni 1820-30 occupò più di 500 tessitori a domicilio ed esportò seta in Germania e in seguito anche negli Stati Uniti. Fu pres. del direttorio commerciale nel 1834, durante le trattative per la sua liquidazione. E. riuscì a imporre che i fondi così liberati venissero destinati all'edilizia pubblica. Dal 1842 fu uno dei principali promotori della Ferrovia del Nord (poi Ferrovia del Nord-Est), di cui assunse la direzione dal 1846 al 1853. Quest'ultima nel 1847 inaugurò la tratta Zurigo-Baden (Spanischbrötlibahn), la prima linea ferroviaria in Svizzera. Dal 1853 al 1858 fu pres. del consiglio di amministrazione della Ferrovia del Nord-Est.

Riferimenti bibliografici

  • K. Keller-Escher, 560 Jahre aus der Geschichte der Familie Escher von Glas, 1320-1885, s.d., 51-53
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Martin Escher vom Glas
Dati biografici ∗︎ 7.11.1788 ✝︎ 28.9.1870
Classificazione
Economia e mestieri