de fr it

HeinrichWalder

28.3.1841 Rapperswil (SG), 26.2.1915 Zurigo, rif., di Zurigo e Kloten. Figlio di Hans Heinrich, maestro pittore, e di Franziska Schwyter. (1870) Anna, figlia di Caspar Appenzeller. Dopo studi di teol. a Zurigo e Tubinga (conclusi nel 1865), fu pastore a Kloten (dal 1867). Nel 1876 entrò nella ditta del suocero e diresse gli ist. educativi fondati da quest'ultimo a Wangen, Tagelswangen e Brüttisellen. Membro della Soc. sviz. di utilità pubblica (dal 1872, vicepres. 1905, pres. centrale 1908-15), promosse la creazione dell'ist. per bambini sordomuti di Turbenthal (1905). Esponente della corrente positiva in campo teol., fece anche parte della Soc. sviz. degli educatori dell'infanzia diseredata.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 1915, n. 249
  • Rivista svizzera d'utilità pubblica, 54, 1915, 64-72
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.3.1841 ✝︎ 26.2.1915

Suggerimento di citazione

Schumacher, Beatrice: "Walder, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.03.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030936/2013-03-22/, consultato il 30.09.2020.