de fr it

ErhardWolff

18.1.1853 Turbenthal, 12.7.1915 Bucarest, rif., di Zurigo e Turbenthal. Figlio di Hans, proprietario di terre nei pressi del castello di Turbenthal e deputato al Gran Consiglio, e di Eleonore Biedermann. Nipote di Johannes (->). (1879) Marie Klementine David, figlia di Nicolaus Heinrich, commerciante e console a Rio de Janeiro, di Basilea. Nel 1877 fondò a Bucarest, con Ernst Arbenz di Winterthur, una fabbrica di serbatoi di petrolio, cisterne, strutture in ferro e gru, che in seguito impiegò diverse centinaia di operai e a cui W. aggregò un altro stabilimento a Costanza (Romania) sul Mar Nero (1912). Nel 1891 Arbenz si ritirò dall'attività. W. fu inoltre titolare di una fabbrica di panni in Moldavia e di una miniera di rame nella Dobrugia nonché console generale della corona olandese a Bucarest. Lasciò la ditta in eredità ai figli.

Riferimenti bibliografici

  • Zürcher Wochenchronik, 1915, 293 sg.
  • NZZ, 13.11.1927
  • H. Kläui, Geschichte der Herrschaft und Gemeinde Turbenthal, 2, 1960, 551 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Erhard Wolf
Dati biografici ∗︎ 18.1.1853 ✝︎ 12.7.1915
Classificazione
Economia e mestieri