de fr it

SalomonVolkart

21.5.1816 Niederglatt, 24.12.1893 Winterthur, rif., di Niederglatt e dal 1853 di Winterthur. Figlio di Johannes (->). (1848) Emma Sulzberger, figlia di Johann Heinrich, municipale e responsabile delle finanze di Winterthur. Dopo l'ist. per ragazzi di campagna a Zurigo, frequentò l'Ist. Hüni a Horgen (1831-32) e dal 1832 svolse un apprendistato commerciale presso la Caspar Schulthess & Cie a Zurigo (Rechberg). Impiegato a Genova e Napoli (1836-44), compì un viaggio a Bombay (oggi Mumbai) e Calcutta (1844-45) e, al suo ritorno, lavorò presso la tintoria e stamperia tessile Greuter & Rieter. Nel 1851 fondò con il fratello Johann Georg (->) la ditta Gebrüder Volkart a Winterthur e Bombay, finalizzata allo scambio diretto di prodotti indiani con manufatti europei. A Winterthur fu tra i fondatori della Bank in Winterthur (1862), della Banca ipotecaria (1865), della Schweizerische Lokomotiv- und Maschinenfabrik (1871) e della Soc. sviz. di assicurazione contro gli infortuni (1875). Liberale, fece parte del Gran Consiglio zurighese (1866-73) e della Costituente (1868-69).

Riferimenti bibliografici

  • H. Peter, «S. Volkart», in Schweizer Pioniere der Wirtschaft und Technik, 6, 1956, 43-63
  • J. Anderegg, Volkart Brothers 1851-1976, ms., 1, 1979, 25-32, 126-128 (presso Biblioteche di Winterthur, collez. particolari)
  • AA. VV., Volkart, 1990, 41-43
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.5.1816 ✝︎ 24.12.1893
Classificazione
Economia e mestieri