de fr it

Karl Gustav vonSchulthess-Rechberg

24.9.1792 Zurigo, 23.6.1866 Monaco di Baviera, rif., dal 1846 catt., di Zurigo. Figlio di Leonhard, commerciante, e di Franziska Margaretha Caroline Meyer. Celibe. Dopo aver militato in reggimenti sviz. al servizio dei Paesi Bassi e della Francia (1815-19), acquistò la signoria di Nussberg nella Bassa Austria e nel 1824 fu insignito del titolo nobiliare dall'imperatore Francesco I, assieme al fratello Adolf Friedrich (->). Dopo aver venduto la signoria, tornò a Zurigo. Conservatore, fu indotto dal movimento della Rigenerazione a stabilirsi a Vienna, dove si convertì al cattolicesimo. Dal 1847 visse a Monaco di Baviera. Si dedicò soprattutto alla raccolta di una considerevole collezione di monete, per cui intraprese lunghi viaggi. Presentò i risultati dei suoi studi numismatici nell'opera in tre volumi Thaler-Cabinet (1840-67).

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso StAZ
  • ADB, 32, 700 sg.
  • AA. VV., Aus dem Archiv der Familie von Schulthess Rechberg 1709-1931, [1931], 428-465
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Karl Gustav von Schulthess
Dati biografici ∗︎ 24.9.1792 ✝︎ 23.6.1866

Suggerimento di citazione

Moser, Christian: "Schulthess-Rechberg, Karl Gustav von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/030968/2011-08-19/, consultato il 18.10.2021.