de fr it

Johann JakobGrämiger

26.12.1825 Bazenheid, 30.6.1907 Bazenheid, catt., di Bazenheid. Figlio di Franz Josef, agricoltore. Anna Maria Schönenberger. Agricoltore e piccolo artigiano intraprendente, nel 1879 aprì una propria ditta dotata di due ricamatrici meccaniche, inserendosi così nella fiorente industria del ricamo. Nel 1894 cedette la piccola azienda ai quattro figli e alle cinque figlie. Come soc. in nome collettivo (Gebr. Grämiger, Stickerei-Fabrikations- und Exportgeschäft) la ditta divenne una delle maggiori imprese di ricamo della Svizzera orientale (con 73 macchine nel 1910). Nel 1934 la crisi del settore, successiva a un ulteriore periodo di fioritura (1924-29), spinse l'azienda a orientarsi verso la produzione di galalite e la sua lavorazione in bottoni.

Riferimenti bibliografici

  • A. Grämiger, «50 Jahre Gebr. Grämiger AG, Bazenheid», in Toggenburger Heimat-Kalender, 4, 1944, 91-103
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.12.1825 ✝︎ 30.6.1907
Classificazione
Economia e mestieri