de fr it

FridolinHuber

13.8.1809 Walenstadt, 26.12.1886 Walenstadt, catt., di Walenstadt. Figlio di Justus Franz, spedizioniere a Walenstadt. Anna Maria Freuler. Dopo la scuola cant. catt. di San Gallo, compì soggiorni linguistici a Neuchâtel e Milano. Alla morte del padre (1825) assunse la direzione della casa di spedizioni Huber & Co. In seguito alla concorrenza esercitata dalla linea ferroviaria Sargans-Weesen, inaugurata nel 1859, la ditta perse di importanza e fu ceduta da H. all'inizio degli anni 1860-70. Nel 1860 fu cofondatore della fabbrica di tessuti colorati Buntweberei AG Walenstadt. Esponente radicale del Gran Consiglio sangallese (1855-57, 1872-73), fu rinomato come "ultimo spedizioniere" e generoso benefattore: dopo la morte del suo unico figlio (1866), effettuò ingenti donazioni soprattutto per la scuola, la chiesa e le strade di Walenstadt. Per via testamentaria devolvette 200'000 frs. al suo com. natale per la costruzione dell'ospedale.

Riferimenti bibliografici

  • P. Diebolder, «F. Huber», in Heimatblätter aus dem Sarganserland, 2, 1932, n. 6
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.8.1809 ✝︎ 26.12.1886
Classificazione
Economia e mestieri