de fr it

RobertSchläpfer

15.8.1926 San Gallo,16.7.2015 San Gallo, senza confessione, di Rehetobel. Figlio di Jakob, fabbricante di ricami. (1955) Lisbet Bucher, art director, figlia di Alfred Erwin, commerciante. Cognato di Erwin Bucher. Nel 1945 entrò nell'azienda paterna Jakob Schlaepfer & Co (soc. anonima dal 1966, venduta nel 1995), di cui fu direttore dal 1957 al 1995. Dal decennio 1960-70 l'impresa subì una trasformazione radicale, passando dal ricamo tradizionale a metodi di produzione innovativi, tra cui la confezione di paillette con ricamatrici a navette (1964) e gioielli in strass termofissabili (1970). Dal 1980 S. acquisì fama mondiale come produttore di tessuti pregiati per prêt-à-porter e di alta moda, con filiali tra l'altro a Parigi, Londra e New York. Nel 1985 fu istituita la Fondazione Lisbet e Robert Schläpfer per le attività creative, nel 1986 fu inaugurato il centro di formazione Centro Tognano a Coldrerio. Nel 1988 S. e sua moglie vinsero il premio Gottlieb Duttweiler.

Riferimenti bibliografici

  • Blendwerk, 2 voll., 2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.8.1926 ✝︎ 16.7.2015
Classificazione
Economia e mestieri