de fr it

GustavTobler

11.11.1922 San Gallo, 28.6.2019 San Gallo, riformato, di Thal. Figlio di Fritz Tobler, commerciante e specialista tessile, e di Martha nata Beerli, interprete e casalinga. (1949) Adelheid Seeger, figlia di Hans Seeger, avvocato, e di Rosina nata Meyer. Dopo la scuola cantonale a San Gallo, studiò diritto a Ginevra e Zurigo conseguendo il dottorato (1949) e il brevetto di avvocato (1952). Fu impiegato presso l'Unione di banche svizzere (UBS) a Zurigo (dal 1949) e San Gallo (dal 1953), direttore della filiale di San Gallo (1960-1971), membro della direzione generale a Zurigo e responsabile del credito commerciale e della gestione delle filiali (1971-1983), direttore del settore commerciale e sostituto del presidente della direzione generale (dal 1980) nonché vicepresidente a tempo pieno del consiglio di amministrazione di UBS (1983-1991). Fece parte del consiglio di amministrazione della Schweizerische Seidengazefabrik di Thal (1963-1995, presidente 1974-1992), più tardi Sefar AG, e del Consiglio ecclesiastico della Chiesa evangelica riformata del canton San Gallo (1966-1974).

Riferimenti bibliografici

  • Killer, Peter: 175 Jahre Sefar ... am Anfang war das Seidenbeuteltuch, 2005, p. 183.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.11.1922 ✝︎ 28.6.2019

Suggerimento di citazione

Müller, Peter: "Tobler, Gustav", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.08.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031144/2020-08-25/, consultato il 17.05.2021.