de fr it

CharlesVögele

Manifesto per un'esposizione al Vögele Kultur Zentrum di Pfäffikon (SZ), 2011-1012 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).
Manifesto per un'esposizione al Vögele Kultur Zentrum di Pfäffikon (SZ), 2011-1012 (Museum für Gestaltung Zürich, Plakatsammlung, Zürcher Hochschule der Künste).

12.3.1923 (Karl Leo) Uznach, 21.4.2002 Altendorf, catt., di Untereggen. Figlio di Karl Laurenz, maestro calzolaio, e di Martha Maurer. Fratello di Max (->). (1956) Agnes Anrig. Dopo un apprendistato di commercio presso il calzaturificio Grob a San Gallo, si specializzò in ambito pubblicitario nella Svizzera franc. Nel 1949 fondò un'agenzia pubblicitaria a Berna. Parallelamente sviluppò la vendita di scarpe per corrispondenza all'interno della ditta paterna. Nel 1955 aprì a Zurigo un negozio di abbigliamento antipioggia per moto, da cui creò la Charles Vögele AG. Questa casa di moda con filiali in numerose città sviz. fu attiva fino al 1995 anche nella vendita per corrispondenza. V. fu un pilota automobilistico di successo (1953-68). Nel 1974 fece costruire il centro commerciale Seedamm a Pfäffikon e nel 1988 cominciò a operare nel settore turistico. Nel 1997 vendette a un gruppo di investitori intern. l'impresa, che nel 1999 entrò in borsa. Nel 1976, con l'acquisizione della casa d'aste bernese Stucker e l'inaugurazione del centro culturale Seedamm a Pfäffikon, si impegnò in campo artistico, spec. nella divulgazione dell'arte, come testimoniano numerose e significative esposizioni e pubblicazioni. Nel 1998 venne istituita la Fondazione Charles e Agnes Vögele, per garantire la sopravvivenza del centro culturale, che dopo la ristrutturazione e un nuovo orientamento venne rinominato centro culturale Vögele (2010). Nel 1995 V. fu insignito del premio culturale del cant. Svitto.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso StASZ
  • C. Vögele, 1998
  • NZZ, 24.4.2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.3.1923 ✝︎ 21.4.2002
Classificazione
Economia e mestieri