de fr it

JohannesZollikofer

20.8.1764 San Gallo, 11.2.1844 San Gallo, rif., di San Gallo. Figlio di Alexander, rilegatore, e di Franziska Appenzeller. 1) (1791) Elisabeth nata Z., figlia di Christoph, predicatore; 2) (1798) Elisabeth Fisch, figlia di Sebastian. Tipografo ed editore, nel 1789 aprì una tipografia nella Neugasse a San Gallo. Nel 1803 rilevò la stamperia del convento e installò la propria nell'Hinterer Klosterhof. Dal 1803 fu inoltre proprietario del St. Gallisches Wochenblatt. Gestì l'impresa con Johannes Züblin (1804-34) e, dal 1834 al 1844, con suo figlio Christoph (->). Nel 1839 Z. e suo figlio si associarono a Karl Peter Scheitlin. Dal 1841 la tipografia Zollikofer stampò il Tagblatt der Stadt St. Gallen und der Kantone St. Gallen, Appenzell und Thurgau, sorto dalla fusione del Wochenblatt di Z. e del Tagblatt di Scheitlin.

Riferimenti bibliografici

  • O. Fässler, Die St. Gallische Presse, 1926, 30 sg.
  • H. Strehler, Die Buchdruckerkunst im alten St. Gallen, 1967, 128-144
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 20.8.1764 ✝︎ 11.2.1844
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Krauer, Rezia: "Zollikofer, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.03.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031167/2013-03-06/, consultato il 24.10.2020.