de fr it

JacquesGoulart

12.3.1580 Ginevra, probabilmente nel 1622 ad Arzier, rif., di Ginevra. Figlio di Simon (->) e di Suzanne Picot. (1606) Marie Monne, figlia di Odet, pastore di Rolle e Perroy. Nel 1600 studiò teol. all'Univ. di Basilea. Nel 1603 iniziò a viaggiare nei Paesi Bassi; sono attestati suoi soggiorni a Leida, Franeker e forse Amsterdam, dove suo fratello Simon era pastore. Nel 1605 si trovava a Compiègne (Piccardia); in seguito tornò in patria. Tra il 1606 e il 1609 fu diacono a Nyon, poi operò in diversi com. della regione lemanica: fu pastore a Burtigny (1610-11), Commugny e Coppet (1611-20), diacono ad Aubonne (1620) e pastore ad Arzier (1621-22). Nel 1605 realizzò una carta del lago di Ginevra, rielaborazione di un disegno effettuato nel 1588 da Jean Duvillard.

Riferimenti bibliografici

  • E. Clouzot, «La carte de J. Goulart, 1605», in Genava, 11, 1933, 171-187
  • P. H. Meurer, Fontes cartographici Orteliani, 1991, 158 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.3.1580 ✝︎ probabilmente nel 1622