de fr it

Hans HeinrichDenzler

27.2.1814 Nänikon (com. Uster), 25.1.1876 Berna, rif., di Uster ed Eglisau. Figlio di Hans Jakob, cancelliere a Eglisau. (1859) Margaretha Aeschlimann, figlia di Ludwig Gottlieb. Frequentò le scuole a Greifensee ed Eglisau, poi compì una formazione all'ist. tecnico di Zurigo con Karl Gräffe, docente di matematica. Fu insegnante a Horgen (1832-35), precettore a Nyon (1835-37) e insegnante di scuola secondaria a Uster (1837-41). A partire dal 1843 effettuò i rilevamenti del territorio del cant. Zurigo con Johannes Eschmann (1808-1852) e Johannes Wild (1814-1894). Nell'ambito dei rilevamenti topografici del cant. Berna rivestì il ruolo di ingegnere capo (1854-62), fu poi capo dell'ufficio topografico del cant. Berna (1862-66) e infine direttore del catasto del cant. Soletta (1866-73). In qualità di membro della commissione geodetica della Soc. sviz. di scienze naturali, costituita nel 1861, valutò e diresse la realizzazione di una nuova rete di triangolazione sviz. sopra le Alpi.

Riferimenti bibliografici

  • R. Wolf, «Zur Erinnerung an H. H. Denzler», in ASESN, 1876, 375-396
  • SKL, 1, 355 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.2.1814 ✝︎ 25.1.1876