de fr it

AlfonsoCasati

1565 Milano, 21.8.1621 Lucerna. Legato ordinario di Spagna presso i cant. catt. della Conf. a Lucerna (1594-1621) e diplomatico influente, fu molto apprezzato dai sovrani spagnoli Filippo II e Filippo III. Tenace oppositore dell'influenza franc. in Svizzera, svolse un ruolo importante nell'adesione di Appenzello Interno (1598) all'alleanza spagnola del 1587, riconfermata nel 1604 da tutti i cant. catt., ad eccezione di Soletta. Partecipò pure al Sacro Macello e all'occupazione della Valtellina ad opera di truppe spagnole (1620). Nel 1621 ricevette in feudo una tenuta a Borgo Lavizzaro, nei pressi di Novara, e il relativo titolo ereditario di conte. Fondò una dinastia i cui membri ricoprirono la carica di legato al servizio della Spagna presso i cant. catt. dal 1594 al 1704, con brevi interruzioni.

Riferimenti bibliografici

  • R. Bolzern, Spanien, Mailand und die katholische Eidgenossenschaft, 1982
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1565 ✝︎ 21.8.1621