de fr it

ThomasBlaikie

2.3.1751 Corstorphine presso Edimburgo, 19.7.1838 Parigi. Giardiniere e architetto paesaggista scozzese. Nel 1775 John Fothergill e William Pitcairn, medici naturalisti, lo inviarono in Svizzera affinché studiasse la flora locale. Grande camminatore, B. percorse il Giura, lo Chablais, il Vallese, l'Oberland bernese e la regione di Chamonix, condividendo la vita dei pastori degli alpeggi. Raccolse centinaia di piante che trapiantava a Bourdigny, da Paul Gaussen, in attesa di spedirle in Gran Bretagna. Incontrò parecchi eruditi sviz. (Henri Albert Gosse, Abram-Louis Decoppet, Abraham Thomas, Samuel Engel, Abraham Gagnebin, Jean-Laurent Garcin). Voltaire andò a visitare il suo giardino a Bourdigny. In seguito si stabilì a Parigi, dove creò i giardini di Bagatelle e il parco Monceau. Ha lasciato un interessante diario.

Riferimenti bibliografici

  • Sur les terres d'un jardinier: journal de voyages, 1775-1792, 1997 (inglese 1931)
  • P. Taylor, T. Blaikie, 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.3.1751 ✝︎ 19.7.1838