de fr it

Isaac-BénédictPrevost

7.8.1755 Ginevra, 18.6.1819 Montauban, rif., di Ginevra. Figlio di Jean-Jacques, incisore, e di Marie-Elisabeth Henry. Cugino di Pierre (->). Celibe. Dopo una formazione scolastica di base, svolse un apprendistato di incisore, poi di droghiere (entrambi non portati a termine). Precettore a Montauban dalla fine del 1777, completò la sua formazione e si cimentò nella ricerca scientifica, dapprima in matematica e in seguito in fisica e nelle scienze naturali. Nel 1784 rinunciò all'offerta di divenire professore presso l'Acc. dei gentiluomini di Berlino. Al termine di lunghe ricerche sul carbone o carie del grano (detto anche anguillula), identificò il fungo responsabile e pubblicò una memoria in cui raccomandava l'impiego di soluzioni di solfati per prevenire la malattia (1807). Dal 1810 fino alla morte fu professore di filosofia naturale e razionale presso la facoltà prot. di Montauban.

Riferimenti bibliografici

  • DSB, 11, 131 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 7.8.1755 ✝︎ 18.6.1819

Suggerimento di citazione

Sigrist, René: "Prevost, Isaac-Bénédict", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.03.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031230/2010-03-03/, consultato il 25.06.2021.