de fr it

Karl AlfonsMeyer

27.3.1883 Wiedlisbach, 13.12.1969 Horgen, catt., di Herbetswil. Figlio di Alfons Maria, docente di scuola secondaria, poi sostituto del cancelliere del cant. Soletta, e di una Maria Theresia, pianista e insegnante di piano. (1916) Ida Helen Hasenfratz. Studiò scienze forestali al Politecnico fed. di Zurigo e storia e letteratura all'Univ. di Neuchâtel, in entrambi i casi senza completare la formazione. Fu aggiunto presso l'Ist. centrale sviz. di ricerche forestali a Zurigo (1909-49) e nel contempo redattore delle pagine culturali di diversi giornali, tra cui la NZZ. Dopo il 1918 M. realizzò la versione ted. della bibliografia curata dall'Unione intern. delle org. di ricerca forestale e sviluppò il sistema di classificazione decimale di Oxford per la bibliografia forestale, usato ancora oggi in forma modificata. Fu nominato membro onorario della Soc. forestale sviz. (1960) e fu insignito del dottorato h.c. del Politecnico fed. di Zurigo (1963).

Riferimenti bibliografici

  • F. X. Erni, Der Wald als Kulturgut, 1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.3.1883 ✝︎ 13.12.1969