de fr it

HenriBischoff

2.2.1813 Losanna, 20.4.1889 Losanna, membro della Chiesa libera, di Commugny e Losanna. Figlio di Jean-Charles, farmacista, originario della Sassonia, e di Henriette Thylmann, figlia di un farmacista. Adèle Naef, figlia di Jean Pierre Samuel, pittore e professore di disegno; abiatica di Isaac Emmanuel Louis Develey, matematico. Nel 1842 B. rilevò la farmacia paterna; insegnò chimica all'Ecole moyenne (scuola media superiore scientifica) di Losanna e occupò la cattedra di chimica all'Acc. (1851-77). Diresse la nuova scuola di farmacia (1873-74) e il laboratorio per il controllo delle bevande e delle derrate alimentari, creato nel 1877. Nel 1853 fu tra i fondatori dell'Ecole spéciale (la futura scuola di ingegneria).

Riferimenti bibliografici

  • Dossier presso ACit Losanna
  • E. Olivier, Médecine et santé dans le Pays de Vaud au XVIIIe siècle, 2, 1939, 866, 1139
  • J.-C. Etter, L'Ecole de pharmacie, 1991, 10
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.2.1813 ✝︎ 20.4.1889

Suggerimento di citazione

Marion, Gilbert: "Bischoff, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.11.2002(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/031285/2002-11-21/, consultato il 19.09.2020.