de fr it

JohannBarbieri

18.5.1852 probabilmente a Graz, 13.6.1926 Zurigo, di Graz, dal 1878 di Hottingen (oggi Zurigo). Figlio di Johann Kalister e di Helena Wisiak. (1873) Hermina Aloisia von B. (che nel 1892 si trasferì in Tirolo con la figlia). Cresciuto a Trieste, ebbe una formazione quale ufficiale di cavalleria. Studente di chimica al Politecnico fed. di Zurigo (1873-75), ottenne il dottorato nel 1878; fu assistente al dip. di chimica dell'agricoltura (1876-79), libero docente di "discipline chimiche" nel dip. delle materie opzionali del Politecnico (1879-82) e professore presso la scuola cant. di medicina veterinaria di Zurigo (1882-95). Dal 1880 al 1926 tenne lezioni di fotografia al Politecnico, dal 1889 quale professore titolare. Nel 1886 fondò l'ist. di fotografia. Il suo insegnamento verteva da principio spec. sull'utilizzazione pratica della fotografia; in seguito tenne anche corsi di fotogrammetria (dal 1890), sulla nuova fotografia a colori (dal 1906) e sulla fotografia militare (dal 1912). Si occupò inoltre, in veste di perito legale, dell'analisi di documenti falsificati. Per molti anni presiedette la Soc. di fotografia e il Club dei fotografi di Zurigo. Fu membro della corporazione dei fabbri.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ETH-BIB
  • Schweizerische Photorundschau, 14, 1951
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.5.1852 ✝︎ 13.6.1926