de fr it

KurtEiberle

Fotografia, 1960 ca. (ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv).
Fotografia, 1960 ca. (ETH-Bibliothek Zürich, Bildarchiv).

25.3.1930 Madrid, 26.5.1993 Maur, catt., di Zurigo. Figlio di Walter, installatore, e di Anne Margretha Meier. (1957) Helen Mauthe, figlia di Hans, procuratore. Studiò scienze forestali al Politecnico fed. di Zurigo (1949-56), conseguendo il dottorato in scienze tecniche nel 1959. Fu aggiunto presso l'ufficio cant. delle foreste ad Aarau (1962) e amministratore delle foreste e del demanio del com. patriziale di Burgdorf (1962-66). Dal 1961 insegnò conoscenza della selvaggina e nozioni di caccia al Politecnico fed. di Zurigo e diresse le ricerche nella riserva sperimentale per la selvaggina di Reppischtal. In seguito fu capo assistente presso l'ist. di selvicoltura del Politecnico (1966-71), libero docente (dal 1971) e professore titolare di conoscenza della selvaggina (1976-92). Diresse inoltre il Dip. di ricerca sulle foreste dell'Ist. fed. di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (1990-92) e collaborò come redattore alla Rivista forestale sviz. (1981-90). Con le sue innumerevoli ricerche sul rapporto fra selvaggina e copertura vegetale, E. diede un notevole contributo alla moderna biologia della selvaggina, interessandosi inoltre al ruolo dei predatori estinti come la lince (Bedeutung des Luchses in der Kulturlandschaft, 1971). Colonnello delle truppe del genio.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ETH-BIB
  • Rivista forestale svizzera, 144, 1993, 753-756
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF