de fr it

KurtGrob

11.7.1920 Winterthur, 2.3.1987 Wallisellen, rif., di Dinhard. Figlio di Johannes, insegnante elementare, e di Frieda Bosshard. Fratello di Hans (->). (1948) Gertrud Jacob, figlia di Julian François Sebastian. Dopo il liceo letterario a Winterthur (fino al 1939), studiò chimica al Politecnico fed. di Zurigo (1940-46), conseguendo il dottorato nel 1948 con una tesi sulla biochimica della fermentazione del tabacco. Lavorò per un anno nell'industria del tabacco e divenne poi docente titolare di chimica alla scuola cant. Rämibühl di Zurigo (1949-81) e insegnante di didattica della chimica (dal 1958). Le sue ricerche sull'analisi del fumo del tabacco (1959) lo avvicinarono alla nuova cromatografia a gas, che perfezionò con l'aiuto della moglie (dal 1964) fino a farne uno strumento della chimica analitica moderna. Dal 1974 lavorò presso l'Ist. fed. per l'approvvigionamento, la depurazione e la protezione delle acque, dove mise a punto un metodo di analisi delle tracce di sostanze tossiche nell'acqua. Fu libero docente (1974-83) e professore titolare (1983-85) al Politecnico fed. di Zurigo. L'Univ. di Berna (1973) e il Politecnico fed. di Zurigo (1974) gli conferirono il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 17.3.1987
  • W. Blum, «K. Grob (1920-1987)», in Vierteljahresschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 132, fasc. 3, 1987, 188
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.7.1920 ✝︎ 2.3.1987