de fr it

Heinrich EduardGruner

8.2.1873 Basilea, 28.11.1947 Basilea, rif., di Basilea, cittadino onorario di Albbruck (alto Reno, 1933). Figlio di Heinrich (->). (1894) Jenny Kern, figlia di Eduard, consigliere amministrativo e membro del Gran Consiglio. Dopo le scuole medie a Basilea (1883-91), studiò agronomia e ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo (1891-93 e 1895-97), perfezionandosi poi in Europa e negli Stati Uniti. Dapprima direttore tecnico della Soc. immobiliare di Basilea (1904-05), aprì in seguito un proprio studio di ingegnere. Diresse i lavori di costruzione della centrale elettrica di Laufenburg (1908-13) e realizzò a Châtel-sur-Montsalvens la prima diga ad arco in Europa (1918-21), acquisendo una rinomanza intern. nelle costruzioni idrauliche. La costruzione della centrale elettrica di Albbruck-Dogern sul Reno segnò il coronamento della sua carriera (1929-34). Dal 1931 lavorò sempre più all'estero così da evitare un'eccessiva dipendenza dalle grandi soc. elettriche e dai gruppi finanziari sviz. Fu promotore del laboratorio di idraulica e idrologia del Politecnico fed. (fondato nel 1930), che gli conferì il dottorato h.c. (1930).

Riferimenti bibliografici

  • K. Mommsen, Drei Generationen Bauingenieure, 1962
  • E. Gruner, H. E. Gruner 1873-1947, 1971
  • D. L. Vischer, Wasserbauer und Hydrauliker der Schweiz, 2001, 172 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF