de fr it

ArthurHantzsch

7.3.1857 Dresda, 14.3.1935 Dresda, prot., originario della Germania. Figlio di Rudolf Georg, grossista di vino, e di Clara Bähr. 1) (1883) Katharina Schilling; 2) (1911) Hedwig Steiner. Studiò chimica al Politecnico di Dresda e all'Univ. di Würzburg (1875-79), conseguendo il dottorato (1879). Nel 1882 ottenne l'abilitazione all'Univ. di Lipsia, dove divenne libero docente (1882-85). Fu professore di chimica generale e analitica al Politecnico fed. di Zurigo (1885-93) e presso le Univ. di Würzburg (1893-1903) e di Lipsia (1903-28/29). Pubblicò numerosi articoli su riviste scientifiche, in particolare sulla sintesi della piridina e del tiazolo, a cui diede il nome, sui composti isomerici delle ossime, sull'estensione di composti di azoto e di diazoto e sul tasso di acidità degli acidi. Elaborò inoltre i concetti di pseudoacidi e pseudobasi per composti neutri, che reagiscono come acidi o basi.

Riferimenti bibliografici

  • J. Stocklöv, A. Hantzsch, 1996
  • J. Stocklöv, Arthur Rudolf Hantzsch im Briefwechsel mit Wilhelm Ostwald, 1998
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.3.1857 ✝︎ 14.3.1935