de fr it

Charles-EdouardHenriod

22.5.1866 Fleurier, 18.11.1941 Losanna, di Couvet e Neuchâtel. Figlio di Albert, meccanico, e di Josephine Bobillier. (1890) Marie-Louise, figlia di Jean Félix Baehni. Pioniere sviz. della tecnica automobilistica, lavorò dapprima a Bienne, con il fratello Fritz (->), assieme al quale nel 1880 si lanciò nella costruzione di automobili, grazie anche al sostegno finanziario dei Baehni, industriali del settore orologiero. All'Esposizione nazionale di Ginevra del 1896, la loro fu l'unica vettura esposta. Trasferitosi nel 1898 a Parigi, centro europeo della produzione automobilistica, fondò le Automobiles Henriod & Cie a Neuilly-sur-Seine (Ile-de-France) e fabbricò vetture fino al 1905. Inventore assai prolifico, depositò numerosi brevetti sia in Svizzera sia all'estero (ad esempio l'asse trasformatore di velocità e la trazione anteriore). Vendette alcune licenze in Francia (Darracq) e diverse sue invenzioni furono riprese e riadattate da alcuni costruttori americani.

Riferimenti bibliografici

  • E. Schmid d'Andres, Voitures suisses, 1978
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.5.1866 ✝︎ 18.11.1941