de fr it

FernandDumas

4.1.1892 Moudon, 20.10.1956 Locarno, catt., di Sommentier. Figlio di Placide, commerciante di legname, e di Albine Piller. Anurée Thoos. Architetto SIA, nel 1922, dopo la formazione svolta alla scuola tecnica superiore di Friburgo e a Monaco, aprì un proprio studio a Romont (FR). Negli anni 1920-40 costruì ca. 15 chiese catt. - fra cui quella di S. Pietro a Friburgo e le parrocchiali di Orsonnens e Mézieres (FR) - e guidò dozzine di restauri nei cant. Friburgo, Vaud, Berna e Vallese. Stilisticamente collocato fra neoclassicismo e modernismo, D. lavorò fra l'altro con Alexandre Cingria, Gino Severini, Marcel Feuillat, Willy Brandt, François Baud e Willy Jordan. Assieme a Denis Honegger, partecipò alla costruzione della sede della Miséricorde dell'Univ. di Friburgo (1938-41). Dal 1927 fu membro dirigente della Soc. di S. Luca, il cui obiettivo era il rinnovamento dell'arte cristiana secondo i parametri della tradizione protocristiana. Dal 1951 al 1956 fu membro della commissione fed. delle belle arti.

Riferimenti bibliografici

  • A. Lauper, «Nova et vetera», in Patrimoine Fribourgeois, 5, 1995, 17-28, 54-60 (con elenco delle op.)
  • Architektenlex., 152 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.1.1892 ✝︎ 20.10.1956