de fr it

EugèneDemole

22.12.1850 Ginevra, 6.1.1928 Ginevra, rif., di Ginevra. Figlio di Emile, pastore rif., e di Charlotte Hentsch. (1875) Sophie de Joffrey, figlia di Armand, banchiere, di Vevey, abiatica di Edmond Davall. Studiò chimica a Heidelberg e a Kiel, conseguendo il dottorato a Zurigo nel 1874. Fu responsabile dei controlli delle derrate alimentari a Vevey (1874-80). Dapprima conservatore aggiunto del Gabinetto numismatico di Ginevra (1880), dal 1882 al 1922 ne fu il conservatore. Nel 1890 aprì un negozio di apparecchi fotografici a Ginevra e si affiliò alla Soc. ginevrina di fotografia. Fu autore di numerose pubblicazioni, tra cui la magistrale Histoire monétaire de la Genève de 1535 à 1848.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., «E. Demole», in Schweizerische numismatische Rundschau, 24, 1928, 303-330
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.12.1850 ✝︎ 6.1.1928