de fr it

John Francis William deSalisSoglio

Rilievo in bronzo del sesto conte del ramo inglese dei Salis, realizzato nel 1872 da Fritz Ulysse Landry (Collezione privata) © Fotografia Kurt Wyss, Basel.
Rilievo in bronzo del sesto conte del ramo inglese dei Salis, realizzato nel 1872 da Fritz Ulysse Landry (Collezione privata) © Fotografia Kurt Wyss, Basel. […]

28.8.1825 Neuchâtel, 7.8.1871 Uxbridge (Londra), di Soglio e Bondo (oggi entrambi com. Bregaglia), Coira, Bivio e Avers. Sesto conte della linea inglese dei von S., proprietari del Palazzo S. a Bondo. Figlio di Peter John Emil e di Cécile Henrietta Marguerite Bourgeois. (1862) Amelia Frances Harriet Tower, di Huntsmoor Park (Iver, Gran Bretagna). Al servizio diplomatico della corona inglese, tra l'altro come inviato a Napoli (1845-49), nel 1860 entrò con il grado di tenente nel Middlesex Volonteer Rifle Corps e nel 1861 fu promosso capitano. Appassionato numismatico e sagace ricercatore, dal 1859 donò e vendette al British Museum la sua collezione di migliaia di monete, ottenendo in cambio il libero accesso al gabinetto numismatico del museo. Fu autore di una classificazione di monete romane, bizantine, vandaliche e ostrogote rimasta incompiuta e in parte superata all'inizio del XXI sec.

Riferimenti bibliografici

  • S. Bendall, «A Neglected Nineteenth Century Numismatist», in The Numismatic Circular, 110, 2002, n. 5, 261-264
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1825 ✝︎ 7.8.1871