de fr it

GottliebWüthrich

16.4.1879 Münchenbuchsee, 16.12.1946 Londra, rif., di Trub. Figlio di Gottlieb, capostazione, e di Rosina Zuber. Celibe. Formatosi come ingegnere elettrotecnico alla scuola tecnica superiore di Burgdorf, per 48 anni lavorò per la Maschinenfabrik Oerlikon, dal 1899 nella filiale di Londra, che diresse dal 1921. Collezionò antiche monete sviz., di cui aveva riconosciuto il valore quali fonti storiche, vetrate con blasoni sviz. e stampati di Matthias Apiarius. Nella Schweizerische numismatische Rundschau pubblicò contributi tra l'altro sulla monetazione celtica in Svizzera. Le vetrate blasonate furono vendute poco dopo la sua morte e la collezione di monete e medaglie messa all'asta risp. nel 1971 e 1984, mentre gli stampati di Apiarius furono depositati presso il Museo Gutenberg a Friburgo.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische numismatische Rundschau, 33, 1947
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.4.1879 ✝︎ 16.12.1946