de fr it

CharlesJaeger

26.3.1901 Zurigo, 5.12.1989 Pully, catt., di Auboranges. Figlio di Louis Jean Jules Marie, ingegnere edile, e di Marie Madeleine Chardonnens. (1934) Rose Lydie Nicole. Nel 1923 ottenne il diploma in ingegneria edile al Politecnico fed. di Zurigo, dove fu assistente di Eugen Meyer-Peter (1929-33), conseguì il dottorato con una tesi sulla teoria del colpo d'ariete di Lorenzo Allievi (1933) e divenne collaboratore del laboratorio di idrologia (1938-46). Nel 1943 ottenne l'abilitazione in idraulica teorica. Nel 1946 si trasferì in Inghilterra quale perito idraulico per la English Electric Company e docente all'Imperial College of Science and Technology di Londra. Dopo il 1964 fu professore invitato presso la Colorado State University (Stati Uniti) e il Politecnico di Warangal (India). Condusse ricerche teoriche di idraulica e meccanica delle rocce, studiò i fenomeni di risonanza nelle condotte forzate, approfondì la teoria delle oscillazioni nei castelli d'acqua e allestì perizie su incidenti dovuti a problemi di idraulica e di dinamica delle rocce. Nel 1983 ottenne il dottorato h.c. dal Politecnico fed. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ETH-BIB (con elenco delle op.)
  • W. H. Hager, «C. Jaeger - Hydrauliker», in Tec21, 2001, n. 16/17, 29-31
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.3.1901 ✝︎ 5.12.1989